Come verificare la copertura della fibra ottica

FibraShop.it » Fibra Iliad » Come verificare la copertura della fibra ottica

Verifica Copertura Fibra OtticaCon l’avanzare della tecnologia e l’esigenza di avere delle reti internet sempre più stabili e veloci, non si può non parlare di fibra ottica. In tanti oramai saprete di cosa si tratta, ma non tutti sanno che è fondamentale avere una mappatura della propria zona o quartiere, per capire se effettivamente la si può avere direttamente in casa o quasi.

Per capire infatti se siete coperti dalla fibra, la soluzione migliore e al momento l’unica affidabile è verificare voi stessi sul sito del gestore telefonico con il quale avete già un contratto o con l’operatore che più vi ispira.

C’è da dire che tutti gli operatori si sono adeguati all’arrivo della fibra ed hanno predisposto dei piani tariffari ad hoc. Proprio per questo su tutte le home page dei più grandi gestori telefonici troverete la voce “verifica la fibra” e vi apparirà un modulo da compilare online con dati precisi, indirizzo, civico, cap e Città e il sistema informatico vi risponderà in un batter baleno. In sintesi farete voi stessi grazie ai comandi guidati del gestore, uno speed test per verificare copertura e velocità di rete.

Un operazione semplice e immediata che vi schiarirà le idee riguardo alla copertura in fibra. Impossibile sbagliare dal momento in cui possediamo due tipologie di rete ADSL e fibra ottica.

La fibra inoltre non sempre arriva direttamente nella vostra abitazione, come forse saprete, vi sono due possibilità: FTTH e FTTC. Ovvero (fiber to the home) e (fiber to the cabinet). In alcuni casi infatti la fibra ottica non può salire così come è allo stato puro nei domicili, ma ha bisogno comunque del sostegno in rame dalla cabina alle abitazioni. In questo caso la fibra circolerà comunque vicino casa, arriverà fino all’armadio centrale posizionato in strada, i filamenti vetrosi saranno poi allacciati ai più comuni fili in rame e porteranno così la rete nelle case.

La FTTC per questo motivo sarà meno veloce ma supererà comunque di gran lunga la rapidità e l’efficienza di una rete con ADSL, farete bingo se la fibra potesse arrivare direttamente in casa, in questo modo aumenterebbe ulteriormente la velocità di rete.

Dopo lo speed test potrete attivare l’abbonamento in fibra più adatto alle vostre esigenze, i piani tariffari in fibra ovviamente hanno un costo più elevato, ma attenzione a non pagare ulteriori penali o cifre nascoste. Controllate che sia realmente tutto incluso, questo vale non solo per il mobile ma anche per il fisso.